“Global Strike For Future”: Greta e la sua lezione di vita alla secondaria di primo grado .

“Occorre agire immediatamente per il clima, come se la vostra casa fosse in fiamme.  Risolvere la crisi climatica è la sfida più grande e complessa che l’umanità abbia mai affrontato. La nostra civiltà viene messa in discussione da un sistema che consente ad un piccolissimo numero di persone di continuare ad accumulare enormi ricchezze”. Parole che pesano come macigni soprattutto se pronunciate da un’adolescente.

Un’adolescente modello ed esempio per gli adulti, che lo scorso 15 marzo, ha fatto mobilitare in oltre  mille città del Pianeta, tanti studenti che hanno manifestato per chiedere politiche adeguate a contenere il riscaldamento globale di fine secolo “ben al di sotto dei 2 gradi Celsius” come auspicato dalle conclusioni scientifiche recepite dall’Accordo di Parigi sul clima. Ha mobilitato anche gli alunni della scuola secondaria di primo grado ,dove in tutte le classi i docenti hanno discusso dell’iniziativa della svedese  Greta Thunberg che, rimasta sconvolta dagli incendi devastanti e dalle temperature record che lo scorso anno hanno colpito il suo paese, si è fatta conoscere in tutto il mondo. I ragazzi hanno visto dei filmati ed hanno ascoltato una canzone in inglese sui cambiamenti climatici, scrivendo una frase per classe su un cartellone firmato da tutti gli alunni. Hanno conosciuto la paladina dell’ambiente ,che nonostante la giovane età , non ha avuto timore di protestare (ogni venerdì sotto il Parlamento di Stoccolma), contro la scarsa ambizione delle attuali politiche sul clima.

Non si è discusso di politica , la scuola non è la sede adatta  a farlo ma di educazione civica e ambientale, in un luogo predisposto a farlo .

IMG-20190318-WA0001
IMG-20190318-WA0003
IMG-20190318-WA0002
IMG-20190318-WA0000
Loading image... Loading image... Loading image... Loading image...


Circolare n. 120 – Disposizioni attuative
per l’anno scolastico 2018/2019 e Bando per l’assegnazione delle Borse di Studio

Circolare Assessorato Regionale dell’Istruzione n. 7 del 22- 02-2019

Allegato Istanza di partecipazione

 


Circolare n. 121 Prove nazionali Invalsi alunni classi 3° scuola secondaria – a.s. 2018/2019

CALENDARIO INVALSI APRILE 2019 genitori


Determina approvazione prospetto comparativo noleggio pullman visite guidate a.s. 2018-2019


Una grande festa del  Pi greco al Tono, al Capo ed alla Piaggia; viva i numeri.

Una grande festa per gli alunni di tutte le classi della primaria Piaggia , della scuola Tono e Capo, che hanno voluto festeggiare in modi diversi e con varie attività laboratoriali il mondo dei numeri per sentirli più vicini , per giocare ed imparare divertendosi. Gli alunni assieme alle insegnanti, hanno realizzato tutto ciò che potete vedere nelle immagini .

LOCANDINA
PIAGGIA 1
PI GRECO DAY PIAGGIA2
F7833F15-497B-424E-943C-3336E468F04F
5F49738E-7F78-4C07-ADCE-BC17108D1D01
CF719A02-266E-401A-8A9E-641F6B12A42F
54517241_10218075650433657_1188228841609363456_n
AAAEFF59-F70C-4F12-BF0B-A7473F58C1B2
54264613_10218089885189517_4194066827610947584_n
8ACEF189-D98B-4BD4-BFC6-002A457CF2AE
37ED96F4-4EA0-4BF3-9F1D-E84D5F5B8A25
53343515_10218050229638153_5390161244692938752_n
4F53300E-1315-4399-A2DD-912C9C1FA54B
5A51789B-8430-48F0-8100-1F9F6C23CD1E
9A7EF19B-F8CA-4289-83DF-1863BA270B52
9DF17280-C3D6-44FC-8C71-1AA8021A1EC6
28B4AA00-73A7-47D1-8EAC-949ED37DC720
28BF7D43-84A8-4CD0-86C6-2F44DA158804
430AC0B5-9173-4219-BBE1-C131A166FD09
52881297_10218050228918135_92456764548579328_n
2020417C-759E-44D6-8F7F-DF9A1564160D
53022117_10218035097339855_123397584394911744_n
53211078_10218041116290325_8631156893538058240_n
53323452_10218041116210323_2864637422862336000_n
53100463_10218041115370302_5509031993687408640_n
53341349_10218041113730261_1591608416248266752_n
53658724_10218089884029488_2832212429822230528_n
53604436_10218050229038138_6042158454414508032_n
60944869-988E-489D-8E0E-74C73D7362D4
B1643345-BC70-47F0-9C7C-C8571F58D64B
CE11C2B3-6D46-466C-B954-A05F8C1D022C
E2FBFB6B-BC9D-4DBF-B5A0-08BC3E287917
LOCANDINA2
LOCANDINA_1
Party_1
LOCANDINA_2
LOCANDINA_3
Party_2
Prime_
Party_3
Party_4
Prime_1
Prime_2
Prime_3
Quarte_2
Prime_4
Prime_5
Quarte_3
Quarte_1
Prime_6
Quarte_4
Quarte_6
Quinte_2
Quarte_5
Quinte_1
Quinte_3
Quinte_4
Quinte_4
Quinte_6
Quinte_7
Quinte_8
Terze_4
Seconde_1
Terze_1
Terze_3
Terze_2
Terze_5
Terze_6
Terze_7
Tono_1
Tono_2
Tono_3
Tono_4

Avviso incontri di formazione sulle vaccinazioni


Progetto “Educazione alla legalità economica alla scuola secondaria G. Garibaldi ” 

La scuola secondaria G. Garibaldi è stato il luogo in cui si è avviata la settima edizione del Progetto di “Educazione alla legalità economica” . L’auditorium della scuola si è trasformato in una platea attenta di ragazzi delle classi seconde e terze che dopo  i saluti del Dirigente scolastico dott.ssa Elvira Rigoli, del presidente del Consiglio di istituto dott. Giuseppe Cambria e del vice presidente dott.ssa Elisa Servili, ha ascoltato il maggiore della Compagnia della Guardia di Finanza  di Milazzo, Michele Milazzo, che in varie  slide ha messo efficacemente a fuoco le principali  problematiche che affliggono  giovani e giovanissimi,  in primis l’utilizzo di sostanze stupefacenti.

Anche quest’anno infatti, la Guardia di Finanza ha sottoscritto con il MIUR un protocollo d’intesa volto a promuovere, nell’ambito dell’insegnamento “Cittadinanza e Costituzione”, un programma di attività volto a far mutare la consapevolezza sul valore della legalità economica, con particolare riferimento alla prevenzione dell’evasione fiscale e dello sperpero di risorse pubbliche, delle falsificazioni, della contraffazione e dell’uso e dello spaccio di sostanze stupefacenti.

Il convegno- dibattito del 13 marzo, è stato un momento di crescita per gli alunni e di consapevolezza dell’impegno della Guardia di Finanza , che svolge un delicato ruolo a tutela delle Istituzioni e dei cittadini.

Ad un  primo momento  dell’incontro , attuatosi attraverso  la proiezione di  filmati , slide e dibattito con domande libere degli alunni al Maggiore della  GdF, si è arrivati alla seconda fase che, nel cortile della scuola,  ha visto  la dimostrazione pratica dell’unità cinofila . Nel corso di tale dimostrazione  un finanziere, ha fatto vedere ai ragazzi, come grazie all’addestramento di un simpatico cane di nome Sara , sia  possibile individuare droghe (sintetiche per l’occasione) di vario tipo contenute in zaini o bagagli.

L’incontro “ravvicinato” tra Guardia di Finanza e alunni della scuola si attuerà  anche attraverso  un concorso presentato nel corso della mattinata , denominato “Insieme per la legalità”, che ha lo scopo di sensibilizzare i giovani studenti al valore civile ed educativo della legalità economica, nonché in merito alle attività svolte dal Corpo in tali settori, favorendo la loro espressione libera, creativa e spontanea sulla tematica.“

LA FINANZA INCONTRA LA SCUOLA GARIBALDI.

https://gopro.com/v/m08DIPwyd3Jmv

IMG-20190313-WA0023
IMG-20190313-WA0026
IMG-20190313-WA0024
IMG-20190313-WA0027
IMG-20190313-WA0025
IMG-20190313-WA0028
IMG-20190313-WA0030
IMG-20190313-WA0031
IMG-20190313-WA0032
IMG-20190313-WA0029
IMG-20190313-WA0033


Alla scuola primaria Piaggia si festeggia

la giornata del Pi greco

Pi greco è una costante matematica che rappresenta il rapporto tra il diametro di un cerchio e la sua circonferenza, e si tratta di una delle costanti matematiche più rispettate. Il primo giorno Pi greco è stato celebrato ufficialmente nell’Exploratorium di San Francisco nel 1988. Da quel momento, la giornata del Pi greco è stata celebrata da milioni di studenti e amanti della matematica. La festa viene celebrata il 14 Marzo, perché 3 e 14 sono le tre cifre più significative della forma decimale del Pi greco.

Alla scuola primaria Piaggia le insegnanti hanno organizzato tante attività laboratoriali, per celebrare nel modo giusto la giornata del Pi greco, tra matematica e divertimento. Le attività ludico- didattiche, , coinvolgeranno  ed appassioneranno gli alunni  che saranno i protagonisti di un evento che contemporaneamente si svolgerà in varie parti del mondo.

 


Mobilità 2019-20 Personale Docente ed ATA


Individuazione personale docente in soprannumero A.S. 2019-20

 Circolare n.118 – Individuazione personale docente in soprannumero A.S. 2019-20

Allegato D scuola dell’infanzia anzianità servizio

ALLEGATO F dichiarazione di servizio continuativo

ALLEGATO F-1 dichiarazione di servizio continuativo lingua straniera

ALLEGATO D SCUOLA PRIMARIA

ALLEGATO D SECONDARIA

Dichiarazione Personale docente

Dichiarazione punteggio aggiuntivo


 

Circolare n. 114 -Convocazione Consigli di interclasse/classi parallele mese di marzo 2019


Circolare n.115 -Convocazione Consigli di intersezione scuola dell’infanzia mese di marzo 2019


Circolare n.116 -Convocazione Consigli di classe scuola secondaria I grado mese di marzo 2019


AVVISO INTERNO DISPONIBILITA’ COLLABORATORI SCOLASTICI CORSO FORMAZIONE AMBITO N.15 A.S. 2018.19 R31M1


Determina del Dirigente Scolastico e avvio procedura noleggio pullman a.s. 18-19


Calendario attività corso di Formazione del personale docente dell’ambito n. 15 a.s. 2018/2019 “R31M1 – COMPETENZE PER UNA SCUOLA INCLUSIVA”


AVVISO INTERNO DISPONIBILITA’ COLLABORATORI SCOLASTICI CORSO FORMAZIONE AMBITO N.15 A.S. 2018.19 R31M1


Progetto “Educazione alla legalità economica”– Anno Scolastico 2018/2019. Settima edizione.

Per il corrente anno scolastico, è avviata la settima edizione del Progetto di “Educazione alla legalità economica” e l’IC Primo Milazzo ha dato la propria adesione. Alle ore 11,00 di giorno 13 marzo, le classi seconde e terze della secondaria di primo grado, si recheranno in auditorium per assistere ad un convegno-dibattito orientato a diffondere il messaggio di sicurezza economica e finanziaria e stimolare nei giovani una maggiore consapevolezza del delicato ruolo rivestito dal corpo di Guardia di Finanza, quale organo di polizia vicino ai cittadini.

Il Progetto “Educazione alla legalità economica” si inserisce appieno in un’attività didattica consapevole e mirata che si concretizza attraverso l’organizzazione di incontri con gli studenti della scuola Primaria, della scuola secondaria di I grado e della scuola secondaria di II grado, con riferimento all’attività svolta dalla Guardia di Finanza a contrasto degli illeciti fiscali, dello sperpero di denaro pubblico, della contraffazione, delle violazioni dei diritti d’autore, degli illeciti in materia di criminalità organizzata e di sostanze stupefacenti. In particolare, si intende evidenziare l’importanza del concetto di “legalità economica” e del doveroso obbligo alla partecipazione delle spese per i servizi erogati a beneficio dell’intera collettività. A fine dibattito i ragazzi delle classi prime della secondaria assieme alle seconde e terze potranno assistere ad una dimostrazione, nei locali della palestra, da parte  dell’unità cinofila del corpo di polizia.


 

Individuazione supplenti personale docente


Fornitura gratuita o semigratuita dei libri di testo per l’anno scolastico 2018/2019


Avvicinare i ragazzi ai Concorsi letterari: esercizio di scrittura e creatività

Il 21 marzo alle ore 16,00 avrà luogo nell’auditorium della scuola secondaria G. Garibaldi la premiazione del Concorso patrocinato dal Soroptimist International Club di Milazzo, intitolato  “Scrivi la tua fiaba … C’era una volta”, rivolto alle classi prime (la fiaba è un genere studiato nelle classi prime). Sono già stati comunicati alla referente  i nomi dei tre vincitori che naturalmente non sono stati rivelati ai diretti interessati. La scuola non si ferma e prosegue a ritmo serrato il lavoro delle docenti di lettere che potenziano le eccellenze della scuola proponendo altri interessanti Concorsi .

Gli alunni di tutte le classi potranno partecipare al Concorso letterario nazionale “Raccontar…Scrivendo” in onore del Poeta recanatese Giacomo Leopardi.  L’adesione nasce dalla volontà di aprire un dialogo tra i giovani e Giacomo Leopardi che è stato rivalutato dalla critica dopo l’uscita del film “ Il giovane favoloso” , scrollandosi di dosso la fama di  poeta esclusivamente pessimista e cucendosi addosso quella di giovane spregiudicato e ribelle .

Il Concorso è stato organizzato dall’associazione culturale “La Casetta degli Artisti-Recanati”  con il patrocinio del Comune di Recanati, della Regione Marche, ed in collaborazione con le case editrici Eli, La Favella, istituzioni pubbliche , private e  aziende locali.

 “Raccontar…Scrivendo” si  rivolge agli studenti delle scuole primarie (classi terza, quarta e quinta) e secondarie di primo e secondo grado di ogni parte d’Italia.

Il concorso è diviso in tre sezioni, A, B e C a seconda della fascia d’età a cui appartengono i partecipanti, più una sezione speciale S di arti varie da trattare attraverso una qualsiasi forma artistica, come esplicitato nel bando. Per ogni sezione ci saranno i vincitori ( i premi saranno ricchi) che interverranno alla manifestazione finale di premiazione che si terrà a Recanati, presso il Teatro Persiani, sabato 4 maggio 2019.

E’ a  disposizione sul web il bando del concorso di cui gli alunni verranno informati dalle insegnanti di lettere.

Il secondo Concorso proposto è : Quindicesima edizione  Premio Artistico Letterario ” Ilaria e Lucia .

Prende il nome da Ilaria Favara e Lucia Messina , studiose universitarie della Facoltà di Lingue e Letterature Straniere di Catania, che hanno perso  la vita il 17.12.2001 a Parigi.

 Anche in questo caso è a disposizione del web il bando di Concorso di cui verranno informati gli alunni.

Il Concorso è promosso dall’Istituto Comprensivo “ Diaz – Manzoni” di Catania, con la collaborazione della Fondazione “Ilaria Favara e Lucia Messina”, del Liceo Scientifico ” Boggio Lera” di Catania, dell’Università di Catania: Dipartimento di Scienze Umanistiche, Dipartimento Scienze della Formazione, Dipartimento Scienze Politiche; del Comitato Provinciale di Catania per l’ UNICEF, dell’Assessorato alla Pubblica Istruzione del Comune di Catania, della Comunità di S. Egidio del Cope, del Movimento per la Vita, dell’Associazione IMC di Catania.

Il tema su cui gli alunni dovranno cimentarsi è : “L’amicizia: una virtù etica nella vita ” .

Il Concorso si articola in tre Sezioni :

SEZIONE A: Poesia

Possono partecipare: alunni della Secondaria di Primo e Secondo grado e studenti universitari.

SEZIONE B: Racconto o breve elaborato

Possono partecipare: alunni delle IV e V delle scuole primarie (producendo un racconto o un racconto con disegno);

Possono partecipare alunni della Secondaria di Secondo grado studenti universitari.

SEZIONE C: Elaborato grafico (disegno, acquerello, olio, tecniche miste, incisione su legno, carta-pesta, vetrata);

Possono partecipare: alunni della Secondaria di Primo grado (Gli elaborati della Sez. C potranno essere singoli o di gruppo).  La cerimonia della premiazione avrà luogo a Catania nel mese di giugno.


Determina aggiudicazione definitiva per l’acquisizione di un pacchetto chiuso, di agenzia di viaggi per il rilascio di titoli di visite guidate e/o viaggi d’istruzione – STAGE linguistico ISOLA di MALTA a SLIEMA – A.S.2018.2019


Iniziativa nazionale #ioleggoperchè – Edizione 2019


Integrazione graduatorie di istituto del personale docente, in attuazione del D.M. 3 giugno 2015 n. 326

Decreto Dipartimentale n. 73 del 28/01/2019

Modello A3

Modello A5


Cessazioni dal servizio del personale scolastico dal 1° settembre 2019 a seguito delle disposizioni in materia di accesso al trattamento di pensione anticipata – Indicazioni operative