Ultima modifica: 13 Marzo 2019
IC Primo Milazzo > News > Progetto “Educazione alla legalità economica alla scuola secondaria G. Garibaldi “

Progetto “Educazione alla legalità economica alla scuola secondaria G. Garibaldi “

La scuola secondaria G. Garibaldi è stato il luogo in cui si è avviata la settima edizione del Progetto di “Educazione alla legalità economica” . L’auditorium della scuola si è trasformato in una platea attenta di ragazzi delle classi seconde e terze che dopo  i saluti del Dirigente scolastico dott.ssa Elvira Rigoli, del presidente del Consiglio di istituto dott. Giuseppe Cambria e del vice presidente dott.ssa Elisa Servili, ha ascoltato il maggiore della Compagnia della Guardia di Finanza  di Milazzo, Michele Milazzo, che in varie  slide ha messo efficacemente a fuoco le principali  problematiche che affliggono  giovani e giovanissimi,  in primis l’utilizzo di sostanze stupefacenti.

Anche quest’anno infatti, la Guardia di Finanza ha sottoscritto con il MIUR un protocollo d’intesa volto a promuovere, nell’ambito dell’insegnamento “Cittadinanza e Costituzione”, un programma di attività volto a far mutare la consapevolezza sul valore della legalità economica, con particolare riferimento alla prevenzione dell’evasione fiscale e dello sperpero di risorse pubbliche, delle falsificazioni, della contraffazione e dell’uso e dello spaccio di sostanze stupefacenti.

Il convegno- dibattito del 13 marzo, è stato un momento di crescita per gli alunni e di consapevolezza dell’impegno della Guardia di Finanza , che svolge un delicato ruolo a tutela delle Istituzioni e dei cittadini.

Ad un  primo momento  dell’incontro , attuatosi attraverso  la proiezione di  filmati , slide e dibattito con domande libere degli alunni al Maggiore della  GdF, si è arrivati alla seconda fase che, nel cortile della scuola,  ha visto  la dimostrazione pratica dell’unità cinofila . Nel corso di tale dimostrazione  un finanziere, ha fatto vedere ai ragazzi, come grazie all’addestramento di un simpatico cane di nome Sara , sia  possibile individuare droghe (sintetiche per l’occasione) di vario tipo contenute in zaini o bagagli.

L’incontro “ravvicinato” tra Guardia di Finanza e alunni della scuola si attuerà  anche attraverso  un concorso presentato nel corso della mattinata , denominato “Insieme per la legalità”, che ha lo scopo di sensibilizzare i giovani studenti al valore civile ed educativo della legalità economica, nonché in merito alle attività svolte dal Corpo in tali settori, favorendo la loro espressione libera, creativa e spontanea sulla tematica.“

LA FINANZA INCONTRA LA SCUOLA GARIBALDI.

https://gopro.com/v/m08DIPwyd3Jmv

IMG-20190313-WA0023
IMG-20190313-WA0026
IMG-20190313-WA0024
IMG-20190313-WA0027
IMG-20190313-WA0025
IMG-20190313-WA0028
IMG-20190313-WA0030
IMG-20190313-WA0031
IMG-20190313-WA0032
IMG-20190313-WA0029
IMG-20190313-WA0033